All’Ipsia “Giorgi” di Potenza il teatro anti Covid19

Il progetto finanziato dal Mibact ha coinvolto allievi, docenti, esperti e il trio “La Ricotta”

Più informazioni su

Il teatro ai tempi del Covid19. Impossibile? No. L’Ipsia “G. Giorgi” di Potenza ha sperimentato un format di teatro antiCovid19 nell’ambito del Progetto “Teatro Sociale” finanziato dal Mibact a valere sull’Avviso Scuola attiva la Cultura.

Così, in piena emergenza e con la scuola fruibile solo a distanza, il Dirigente Scolastico Michele Carmine Nigro ha coinvolto allievi, docenti, esperti e il trio “La Ricotta” in un esperimento sociale innovativo che ha portato alla realizzazione di una performance di teatro multimediale: gli allievi, insieme alle loro famiglie, coordinati dagli esperti e con la Direzione artistica di Peppino e Tonico Centola, supportati dai docenti e dai tutor a distanza, hanno seguito in videoconferenza i laboratori e poi girato, ciascuno nelle proprie abitazioni, le singole scene della pièce teatrale, aiutati dal proprio nucleo familiare e guidati a distanza da attori, scenografo, costumista, segretario di produzione ed operatore di riprese.

Le case dei singoli allievi sono diventate i set delle varie scene, i familiari sono diventati operatori di riprese, scenografi, costumisti. Così la Scuola ha sostenuto, con creatività, l’esperienza di distanziamento sociale, dando il proprio contributo e facendo sentire la propria vicinanza morale e affettiva agli studenti e alle loro famiglie in un momento così delicato, in cui è stato possibile riscoprire i valori della famiglia insieme a talenti e vocazioni. Insomma #IoRestoaCasa ma non perdo la fantasia, la creatività, anzi continuo a coltivare talenti e passioni insieme ai compagni, alla Scuola, alla famiglia.

Ciascun contributo individuale è stato assemblato in un unico prodotto culturale audio-video che restituirà la performance di teatro sociale multimediale dal titolo a tema “Stretta di mano”, sceneggiato da Burtaccio Claudia, Galasso Francesco, Marinelli Luigi, Nolè Maria Pia, Pecora Giusy, Romaniello Luciano, Rosa Roberta, Sabia Antonella, Tancredi Benedetta, Tortorella Giuseppe, Volini Davide e realizzato in collaborazione con il trio “La Ricotta”, Vincenzo Pacilio, Giuliano Brancati, Francesco Giardiello e Giulia Mento. Col coordinamento di Giuseppe Paternò, grazie all’entusiasmo dei docenti interni (della Prof.ssa Francesca D’Angelo, del Prof. Egidio Morano, della Prof.ssa Rosa Vertuccio, della Prof.ssa Vincenza Licciardi), con la musica originale di Francesca Giannizzari, mamme, fratelli, sorelle, zie, cugini, fidanzate hanno effettuato riprese, backstage e allestito con gli allievi-attori le scenografie e i costumi.

La prima sarà diffusa sul canale facebook della scuola il 21 luglio 2020 alle ore 18.00. Ecco come gli allievi, le famiglie, i docenti e gli esperti del Giorgi sono stati #distantimauniti

Più informazioni su