Quantcast

Due persone bloccate dalla piena del fiume a Missanello, salvate dai Vigili del Fuoco

L'apertura delle paratie della diga del Pertusillo aveva ingrossato l'Agri

I Vigili del fuoco di Villa d’Agri, nella serata di ieri, 26 agosto, lungo il fiume Agri, nel territorio di Missanello (Potenza) hanno tratto in salvo un uomo e una donna che sorpresi dalla piena causata dall’apertura delle paratie della diga del Pertusillo si erano rifugiate sull’argine del corso d’acqua non riescendo più a proseguire.

Soccorso Vigili del Fuoco

Dalla sede centrale di Potenza, sono intervenute sei unità del nucleo Saf (Speleo Alpino Fluviale) con assetto alluvionale e con gommone che, giunte sul posto, hanno messo al sicuro le due persone risulatte in buono stato di salute

Sul posto anche i carabinieri ed il sindaco di Missanello.