Quantcast

Potenza. Non esiste il Covid: il sindaco leghista autorizza festa della birra in piazza

Da città Capoluogo a città fuori luogo il passo è breve. Era necessario?

In questa povera estate molti sindaci, associazioni, pro-loco hanno avuto il buon senso di annullare sagre e feste di piazza. A Potenza invece si autorizza un festival della birra con tanto di street food in piazza Prefettura: edizione limitata per carità, anche se non è chiaro che cosa voglia dire quella precisazione scritta in piccolo a destra sulla locandina. Certamente, come dicono gli organizzatori, ci sarà animazione e sorprese per grandi e piccoli. Per un giorno? No per quattro giorni. Applausi.

L’organizzatore dell’evento, Rosario Cataldo, non ha ritenuto fosse il caso, almeno in questa fase, di annullare l’evento. Il suo amico sindaco, Mario Guarente, non solo pare abbia autorizzato la manifestazione, ma la difende. Un esempio di superficialità e sconsideratezza che indigna molti cittadini.

Siamo curiosi di sapere che cosa hanno da dire l’Azienda Sanitaria di Potenza, la Questura e la Prefettura. Noi di carte a posto, prima di un gran pasticcio, ne abbiamo viste tante.

Da città Capoluogo a città fuori luogo il passo è breve. Era necessario in questo momento?

La locandina

festa birra

Immagini edizione 2019

festa birra
festa birra