Al via press tour alla scoperta delle bellezze di Potenza e alcuni borghi delle valli del Melandro e dell’Agri

Il viaggio stampa di un gruppo di giornalisti specializzati provenienti da Milano e Roma promosso da Apt

Più informazioni su

Prenderà il via martedì 29 settembre il viaggio stampa “Potenza e i borghi delle valli”, promosso dall’Apt (Agenzia di Promozione Territoriale) e curato da “FullPress Agency”, agenzia lucana specializzata in marketing territoriale e digital tourism.

Al press tour prenderanno parte giornalisti specializzati in viaggi ed enogastronomia provenienti da Milano e Roma che in quattro giorni avranno modo di approfondire la conoscenza della Basilicata, accompagnati dalla giornalista di viaggio Anna Bruno. Il press tour si snoderà dal cuore della città di Potenza sino ai  luoghi densi di storia dei comuni di Brienza, Marsico Nuovo, Sasso di Castalda, Satriano di Lucania e Savoia di Lucania.

Si parte dal capoluogo con visita al Museo Nazionale Archeologico Adamesteanu, al centro storico, alla Chiesa di San Francesco d’Assisi, alla Cattedrale ed alla Chiesa San Michele Arcangelo. Da Potenza, poi, i giornalisti si trasferiranno nel cuore della  Valle del Melandro dove avranno modo di esplorare le cascate di Vallone del Tuorno nel Bosco Luceto di Savoia di Lucania; di attraversare l’adrenalinico “Ponte alla Luna” a Sasso di Castalda; di ammirare i colorati murales di Satriano di Lucania con il suo “rumita”; di scoprire la suggestiva cappella di Santa Maria degli Angeli in Brienza e il pittoresco centro storico dominato dal maestoso castello Caracciolo. Il viaggio stampa, infine, si concluderà il 2 ottobre con la visita del centro storico e degli eleganti palazzi storici di Marsico Nuovo, porta della Val d’Agri.

Durante il press tour non mancheranno momenti conviviali con degustazioni dei piatti tipici della tradizione lucana. Per la stampa specializzata, infatti,  ci sarà anche spazio per un’”esperienza del gusto” con la  preparazione dei filari di peperoni “cruschi” e  della “pasta fatta in casa”, secondo i metodi tradizionali lucani.

«Con i colori d’autunno si rinnova il fascino della Basilicata “en plein air” (all’aperto), come abbiamo chiamato la campagna di rilancio post-lockdown dell’offerta turistica lucana» ha affermato il direttore Generale dell’Apt, Antonio Nicoletti «Il capoluogo di regione con il suo patrimonio storico-artistico, circondato da paesaggi e borghi straordinari, ricchi di biodiversità, di tradizioni, di capolavori d’arte ma anche di buon cibo da smaltire con attività adrenaliniche, sono al centro di una nuova iniziativa di promozione Apt. L’accoglienza della montagna lucana sa scaldare i cuori dei viaggiatori, generando emozioni autentiche» ha concluso Nicoletti.

 

Più informazioni su