Arpab assume professionista pugliese: perché?

Gianni Rosa: serve copertura immediata

L’Arpab assume a tempo pieno e indeterminato un collaboratore tecnico professionale-Fisico, categoria D, da impiegare presso l’ufficio Centro Regionale Radioattività con sede a Matera mediante utilizzo di graduatorie vigenti di altre Arpa (Puglia). Perché?

La risposta è nella delibera: “non disponendo l’Agenzia di una graduatoria propria relativa alla figura e profilo professionale di che trattasi”.

Dunque l’Arpa Basilicata non disponendo di quella figura professionale ricorre a una graduatoria dell’Agenzia pugliese. Qui la Delibera

Interrogato dalla nostra redazione l’assessore all’Ambiente, Rosa, ha chiarito “che il fisico esperto in radioattività a Matera si è dimesso. Manca la copertura urgente in questo settore anche in relazione alla Trisaia di Rotondella. Questa è la soluzione immediata. Nei concorsi abbiamo previsto un fisico ma per problematiche di amianto.”

Chiediamo per quale ragione nei concorsi non è stata prevista quelle specifica figura professionale, risposta: “Ci siamo attivati rispetto al fabbisogno assente legato al Masterplan”.

 

Più informazioni su