Coronavirus Basilicata, salgono i contagi: 15 nuovi casi accertati

816 tamponi analizzati ieri 2 settembre: Positivi 10 migranti a Palazzo, 2 conviventi di Policoro, 1 operaio Fca di Garaguso, una ragazza di Matera e una donna dell'est che vive a Matera.

Su 816 tamponi analizzati ieri 2 settembre sono 15 i positivi di cui 10 immigrati a Palazzo San Gervasio, 2 persone conviventi a Policoro, 1 operaio Fca di Garaguso, una ragazza di Matera e una extracomunitaria dell’est che vive a Matera.

I 10 positivi a Palazzo San Gervasio sarebbero braccianti extracomunitari  ospiti del centro di accoglienza. Il Prefetto di Potenza si accingerebbe a convocare una riunione per fare il punto sulla situazione.

Il dato dei positivi cresce rispetto ai giorni scorsi, cresce anche il numero dei tamponi che sono quasi raddoppiati rispetto all’altro ieri.

Con questo aggiornamento i lucani positivi sono 36 di cui 33 in isolamento domiciliare.

Attualmente sono 3 le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane: una nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza, mentre al ‘Madonna delle Grazie’ un paziente si trova nel reparto di Malattie infettive e l’altro in quello di Terapia intensiva.

Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 376 guariti; 1 persona residente nella regione Lazio ed in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Umbria in isolamento in Basilicata; 5 persone residenti in comuni della Toscana e in isolamento in Basilicata; 1 cittadino residente in Emilia Romagna e in isolamento Basilicata; 1 cittadino residente in Puglia e ricoverato al ‘Madonna delle Grazie’ di Matera; 10 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero in isolamento in Basilicata; 33 cittadini stranieri in isolamento in Basilicata in una struttura dedicata; 1 cittadino residente in Basilicata in isolamento nel Lazio.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 58.050 tamponi, di cui 57.476 risultati negativi.