Quantcast

Ospedale San Carlo di Potenza, il Commissario: stiamo riorganizzando l’attività operatoria

Giuseppe Spera interviene in seguito all’articolo da noi pubblicato oggi sul mancato intervento chirurgico ad un paziente ricoverato

Il Commissario dell’Aor San Carlo interviene in seguito all’articolo da noi pubblicato oggi sul mancato intervento chirurgico ad un paziente ricoverato.

“L’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo – scrive il Commissario Giuseppe Spera- ha messo in campo, nelle ultime settimane, un importante programma di riorganizzazione dell’attività operatoria, finalizzato ad efficientare l’utilizzo delle risorse umane e strumentali. Grazie alle eccellenti professionalità presenti e all’impegno profuso dalle stesse, si è riusciti sin da subito ad ottenere promettenti risultati anche nell’attuale fase sperimentale. Come in ogni riorganizzazione importante, sono inevitabili alcuni disguidi, che saranno risolti tempestivamente, quali lo spostamento di una settimana dell’intervento segnalato nell’articolo. Si conferma, quindi, la costante funzionalità h12 del Gruppo Operatorio, garantita per la prima volta proprio per effettuare quanto prima gli interventi in lista di attesa, a partire da quelli prioritari.”

Apprendiamo con soddisfazione del lavoro di riorganizzazione in atto al San Carlo. Apprendiamo anche dello spostamento di una settimana dell’intervento del signor Michele a cui stamane nessuno degli operatori sanitari ha fornito una data. Ci auguriamo che nelle prossime ore il paziente riceva ufficiale comunicazione sulla data dell’intervento chirurgico.