Quantcast

Coronavirus Basilicata: 4 morti e 16 nuovi positivi

Bollettino di oggi, 2 ottobre, sui 933 tamponi processati ieri. I decessi riguardano la Casa di Riposo di Marsicovetere, dove alcuni giorni fa un'altra donna è morta per causa del covid

Su 933 tamponi analizzati ieri, 1 ottobre, 16 sono i casi positivi riscontrati. Purtroppo nella Casa di Riposo di Marsicovetere dove nei giorni scorsi sono risultate positive 30 persone, ci sono 4 morti. I decessi sarebbero avvenuti nel corso della mattinata di oggi, uno nella serata di ieri.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Viggiano e i colleghi del Nas. La situazione è al vaglio dell’Autorità giudiziaria che deciderà, sulla base degli accertamenti effettuati dai militari, se procedere all’autopsia per stabilire con esatteza la causa dei quattro decessi.

A quanto si apprende da fonti sanitarie, il quadro clinico di molti ospiti della casa di riposo risultati positivi si sarebbe aggravato e sarebbe stato disposto il trasferimento all’ospedale San Carlo.

Le positività riscontrate riguardano: 3 persone residenti a Marsicovetere, 5 persone residenti a Melfi, 2 persone residenti a Venosa, 1 persona residente a Matera, 2 persone residenti in Puglia e lì in isolamento, 1 persona residente a Tramutola (casa di riposo di Marsicovetere), 1 persona residente a Montemurro (casa di riposo di Brienza), 1 persona residente in Campania e lì in isolamento.

Nella stessa giornata è stata registrata la guarigione di 8 persone (4 residenti a Potenza, 1 residente a Policoro, 1 residente a Picerno  e 2 di nazionalità estera in isolamento in Basilicata) e il decesso di 1 persona residente a Marsicovetere.

I lucani attualmente positivi sono 264.

Intanto, ieri il presidente ha tenuto una riunione con i sindaci della val d’Agri e una in Prefettura a Potenza.

A Venosa sale la preoccupazione per l’aumento costante dei contagi.