Crob, al via vaccini antinfluenzali e test sierologici Covid per i dipendenti

L’iniziativa risponde alla forte raccomandazione del ministero della Salute per gli operatori sanitari

Da martedì 6 ottobre per i dipendenti dell’Irccs Crob è partita la campagna di vaccinazione antinfluenzale e l’esecuzione di test sierologici Covid. A comunicarlo la Direzione sanitaria dell’Istituto oncologico di Rionero in Vulture.

Tutte le unità operative -spiega la Direzione sanitaria-sono state sensibilizzate dalla direzione medica di presidio circa l’importanza della vaccinazione antinfluenzale, così come fortemente raccomandato dalla circolare ministeriale “Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2020-2021” che auspicava, inoltre, l’anticipo della campagna di vaccinazione a partire dall’inizio di ottobre.

Il vaccino antinfluenzale, quest’anno, assume un valore maggiore in quanto consentirà di ridurre la circolazione del virus influenzale stagionale, semplificando la diagnosi e la gestione di eventuali casi sospetti in relazione alla pandemia in atto.

Allo stesso tempo, il personale dell’Istituto si sta sottoponendo al test sierologico Covid al fine di tutelare lo stato immunologico con la determinazione anticorpale, a ulteriore protezione e sicurezza dei dipendenti e di tutti i pazienti.