Quantcast

Chiusura scuole in Basilicata, il Tar chiede spiegazioni alla Regione sull’ordinanza di Bardi

A seguito di impugnazione presentata da un gruppo di genitori di Matera

L’ordinanza del presidente della Regione Basilicata con cui è stata disposta la chiusura delle scuole elementari e medie nel mirino del Tribunale regionale amministrativo.

Il Tar per la Basilicata infatti, in riferimento a una istanza di impugnazione presentata dall’avvocato Giacomo Marchitelli per conto di famiglie di genitori di bambini della scuola dell’obbligo di Matera contro l’ordinanza del presidente della Regione, Vito Bardi, che ha reso obbligatoria la Dad in tutte le scuole lucane dal 17 novembre al 3 dicembre – ha disposto l’acquisizione di ”incombenti istruttori” entro le ore 12 di lunedì prossimo, 23 novembre.

“Riteniamo – ha detto all’Ansa l’avvocato Marchitelli – che si tratti di un provvedimento giusto per capire i motivi che hanno portato a una deroga dal Dpcm, che prevede soluzioni diverse anche in una stessa regione a seconda dei contagi, per le scuole, e quali misure organizzative sono state adottate per accedere alla didattica a distanza”.

La Basilicata è zona arancione dallo scorso 11 novembre.