Quantcast

Coronavirus Basilicata: 271 nuovi positivi, 175 ricoverati, 2 decessi

Bollettino di oggi, 19 novembre, sui dati accertati ieri. Nessun segnale di rallentamento dell’epidemia. 28 i ricoveri in terapia intensiva. Al San Carlo ieri sera è morto un uomo di 59 anni di Venosa, ricoverato dopo una settimana in casa con febbre altissima. Un decesso registrato anche a Lauria

In Basilicata i nuovi casi di coronavirus accertati ieri, 18 novembre, su  2148 tamponi processati sono 290.  Di questi 271 positività riguardano cittadini residenti o domiciliati in regione.

Le nuove infezioni da Sars Cov 2 rilevate sono così distribuite: 18 Puglia diagnosticati in Basilicata, 1 Napoli, 1 Isola Capo Rizzuto domiciliato Irsina, 12 Abriola, 5 Accettura 1 domiciliato Tito, 3 Avigliano domiciliati Tito, 1 Balvano domiciliato Tito, 1 Baragiano, 1 Barile, 7 Bella, 1 Brindisi di Montagna, 1 Calciano, 1 Calvello, 1 Cancellara, 1 Castelluccio Inf, 1 Castelsaraceno, 1 Corleto, 1 Episcopia, 10 Ferrandina, 12 Forenza, 4 Gallicchio, 5 Grassano 1 domiciliato Tricarico, 3 Grottole, 1 Irsina, 4 Lagonegro, 1 Latronico, 2 Lauria, 3 Lavello, 2 Maratea, 6 Marsicovetere, 18 Matera, 14 Melfi, 1 Miglionico, 1 Missanello, 1 Moliterno, 2 Montalbano, 2 Montemilone 1 domiciliato Palazzo San Gervasio, , 3 Montescaglioso, 1 Muro Lucano, 1 Nova Siri, 1 Palazzo, 14 Paterno, 2 Picerno 1  domiciliato Tito, 1 Pietragalla, 13 Pignola 1 domiciliato Abriola 1 Calvello 4 Tito, 4 Pisticci, 4 Policoro, 1 Pomarico, 32 Potenza 1 domiciliato Accettura, 11 Tito 1 Tricarico, 9 Rionero, 2 Ripacandida, 1 Rivello, 1 Roccanova, 1 Rotondella, 1 Ruvo del Monte, 1 Salandra, 1 San Mauro Forte, 1 Sant’Angelo le Fratte, 8 Sant’Arcangelo, 1 Sasso di Castalda, 3 Satriano, 5 Scanzano, 1 Stigliano, 11 Tito 1 domiciliato Potenza, 2 Tramutola 1 domiciliato Tito, 1 Tricarico, 1 Trivigno, 2 Vaglio, 7 Venosa 1 domiciliato Forenza 1 Tito, 3 Vietri 1 domiciliato Tito.

Due persone sono morte nella giornata di ieri, tra queste un 59enne di Venosa ricoverato all’ospedale San Carlo di Potenza dopo una settimana a casa con febbre altissima. Le vittime salgono così a 101.

Le persone attualmente ricoverate in ospedale sono 175, restano 28 quelle in Terapia intensiva.

I guariti accertati nella giornata di ieri sono 11.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 4.592 e di questi 4.417 si trovano in isolamento domiciliare.