Quantcast

Covid-19, Basilicata: rischio 1% contagi in rapporto alla popolazione entro fine mese

Senza una svolta nella gestione dell’emergenza e senza un rallentamento dei contagi entro fine mese potremmo trovarci nella condizione statistica di “epidemia fuori controllo”

La popolazione residente in Basilicata – dato Istat 2019 – è pari a 556.934. Se la tendenza nell’incremento dei contagi continua ad attestarsi, come negli ultimi 10 giorni, intorno a una media di 160 positivi al giorno, entro la fine di questo mese potremmo raggiungere la soglia dell’1% della popolazione residente attualmente positiva.

Passeremmo cioè da 3187 positivi attuali dell’11 novembre ai 5569 e oltre positivi attuali alla a fine mese. Questa condizione statistica è definita, “epidemia fuori controllo”.

Dunque, se non si fa immediatamente qualcosa di efficace, come suggerito da più parti alle autorità sanitarie regionali, se le misure adottate non daranno gli effetti sperati, se il numero medio dei guariti accertati non crescerà, e dunque se il numero medio dei contagi al giorno non calerà, se il rapporto tra positivi e test non scenderà,  entrare in una condizione di epidemia fuori controllo non sarà una distopia campata in aria.

Non sappiamo se questo scenario, seppure ipotetico, abbia spazio nella testa di chi sta gestendo l’emergenza in questa regione.

Ci auguriamo che tutte le misure adottate e quelle che si adotteranno nei prossimi giorni abbiano l’effetto di rallentare l’epidemia. Ci auguriamo che tutte le gravi criticità emerse fino ad oggi per causa di una inadeguata gestione dell’emergenza vengano superate immediatamente. Da zona arancione a rossa a fuori controllo il passo non è lungo e il tempo a disposizione per evitare il peggio non è molto.