Quantcast

Emergenza sanitaria, “in Basilicata emergono limiti evidenti nella gestione”

I Giovani democratici di Pisticci e Marconia criticano i vertici politici regionali

I Giovani Democratici Pisticci e Marconia in una nota criticano la gestione dell’emergenza sanitaria da parte dei vertici politici regionali.

Di seguito la nota

La seconda ondata della pandemia da Covid-19 è entrata nel pieno della sua criticità anche in Basilicata. È purtroppo doloroso constatare i limiti quanto mai evidenti della gestione di questa emergenza da parte dei vertici politici regionali.

Già durante la prima ondata il Partito Democratico di Pisticci e Marconia ha sostenuto con decisione, attraverso la delibera di Consiglio Comunale n.2 del 02/04/2020 la necessità di coinvolgere pienamente l’ospedale di Tinchi nella struttura regionale per la cura e il contenimento del Covid-19.

In questo senso, alla luce delle chiare e rinnovate difficoltà che si stanno purtroppo palesando, vogliamo rilanciare con ancora più forza il nostro messaggio.

Crediamo che tutte le forze vive della nostra comunità debbano unirsi per lanciare un messaggio chiaro con la consapevolezza che non possiamo più permetterci divisioni, posizioni dettate dalle ambizioni personali dei singoli.

La salute dei cittadini viene prima di qualunque calcolo economico e politico.

Giovani Democratici Pisticci e Marconia