Scuola, alla Basilicata 1 milione di euro per la Didattica a distanza

Risorse stanziate dal Ministero saranno suddivise tra 115 istituti lucani per studenti con maggior disagio economico

La Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha firmato il decreto che assegna alla Basilicata poco più di un milione di euro “per tablet, pc e connessioni” che favoriranno la didattica a distanza in 115 istituti lucani, in particolare per gli studenti meno abbienti: lo ha reso noto lo stesso Ministero ricordando che, in totale, il decreto ha assegnato fondi per 85 milioni di euro.

 L’assegnazione dei fondi è stata decisa tenendo conto “del numero di alunni di ciascun istituto e dell’indicatore Ocse Escs che consente di individuare le scuole con un contesto di maggior disagio socio-economico e dove sono meno diffuse le dotazioni digitali”.

 “Come Ministero – ha spiegato Azzolina – non abbiamo mai smesso, in questi mesi, di investire sul digitale. Continueremo a farlo. Abbiamo messo risorse su tablet, pc e connessioni, ma anche sulla formazione dei docenti e del personale”. (ANSA).