Quantcast

Coronavirus Basilicata, tamponi al lumicino: 151 test e 25 contagiati, incidenza di positività balza al 16,6%

Aggiornamento di oggi 26 dicembre su dati relativi a ieri. Così non può funzionare, si prosegue a zonzo

In base al riepilogo sintetico delle ore 10 di questa mattina, 26 dicembre, su 151 tamponi analizzati (702 meno di ieri) sono 25. È al 16,6% l’incidenza di positività (contagi su tamponi), quasi raddoppiata rispetto a ieri (8,6%) e in verticale crescita rispetto all’intera settimana.

Positivi residenti, 23: 1 Corleto Perticara; 5 Lavello; 1 Marsico Nuovo; 1 Matera; 1 Melfi; 1 Miglionico; 1 Paterno; 6 Pescopagano; 1 Potenza; 1 Rionero in Vulture; 1 San Chirico Raparo; 1 Sant’Angelo Le Fratte; 1 Savoia di Lucania (domiciliato ad Acerenza); 1 Venosa.

Positivi non residente, 2.

Deceduti totali dall’inizio della pandemia: 235

Sarebbe stato registrato 1 deceduto non residente, ma il dato non è confermato, mentre sarebbero 20 i guariti. Sono 96 i ricoverati attuali di cui 7 in terapia intensiva.

Oggi la curva dei contagi, seppure su pochissimi tamponi, segna un preoccupante balzo verso l’alto, ma il dato, calcolato su pochissimi, test non ci dice molto in termini di tendenza. Il problema rimane lo scarso numero di tamponi che caratterizza da troppo tempo l’azione di contrasto al virus da parte delle autorità sanitarie. Così non può funzionare.