Quantcast

Tempa Rossa, Rosa risponde a Braia: Dice falsità, royalties e compensazioni ambientali verranno versate

L'assessore all'Ambiente replica al consigliere di Italia Viva sulle estrazioni di Total

L’assessore regionale all’Ambiente Gianni Rosa replica al consigliere di Italia Viva Luca Braia sulle estrazioni di Total a Tempa Rossa.

Di seguito la nota.

“Non mi sono premurato prima di rispondere al Consigliere Braia ed alle sue falsità sul fatto che Total stia estraendo gratis perché avrei dovuto dirgli che sono appunto falsità e chiedergli se questo mentire sia consapevole o solo dettato da ignoranza dei fatti; cosa, quest’ultima, che è altrettanto grave. Non ho voluto svergognare prima il Consigliere ma, visto che Braia insiste, e basta leggere la sua ultima esternazione su facebook, non posso continuare a sottrarmi.

E allora, diciamo che è una falsità bella e buona affermare che “con il mese di dicembre si conclude un anno di prove di esercizio senza un euro per la Basilicata”. Non so quali siano le ‘fonti’ del Consigliere Braia ma, evidentemente, sono fantasiose. Innanzitutto diciamo che la proroga delle prove di esercizio da 6 a 12 mesi è stata concessa, giustificata dal periodo di lockdown dovuto al Covid19, dal Governo nazionale del Consigliere Braia. Bardi non c’entra nulla con questa decisione, così come non c’entro io o la Giunta regionale nel suo complesso.

Cosa ancor più importante: le royalties e le compensazioni ambientali dovute alla Basilicata per il 2020 sono maturate e verranno regolarmente versate. Parliamo di un importo presuntivo totale di circa 30 milioni di euro.

Io non so perché Braia stia mentendo da mesi su questo argomento. Certo è che, in questo modo, dimostra che lui e i suoi compagni non sono stati in grado di essere una buona maggioranza perché ci hanno consegnato una Regione disastrata e che, oggi, non sanno essere opposizione perché, invece di sollevare critiche costruttive, riescono solo a fare figuracce.

Il tentativo maldestro di voler trasformare una menzogna in verità risulta alquanto puerile soprattutto se viene da una persona che viene da importanti responsabilità di Governo in questa Regione.”