Quantcast

Potenza, Natale con il Covid, i commercianti di via Pretoria: amareggiati e preoccupati foto

Sono tutti un po' in attesa, i negozianti. E molti di loro già sanno che sconteranno grosse perdite

A pochi giorni dalle chiusure imposte dal Governo, i commercianti di via Pretoria, a Potenza, sono “amareggiati” e “preoccupati”. I titolari di bar e ristoranti preferiscono non parlare, si sentono trattati come “untori” dallo Stato e dai media. Gli altri esercenti, quelli dell’abbigliamento, ad esempio, temono la “paura” di uscire degli utenti anche per scambiarsi il classico regalo.

via pretoria

Sono tutti un po’ in attesa, i negozianti. E molti di loro già sanno che sconteranno grosse perdite.

Una vena di ottimismo l’abbiamo colta negli occhi di una giovane artigiana, titolare di un esercizio al dettaglio. “Attendo la vigilia di Natale per riposarmi – confessa – Siamo stati quasi sempre aperti. E’ stato un anno faticoso e intenso”.