Quantcast

Potenza, Rosa La Franca nuovo vicario del Questore

In polizia dal 1987 ha ricoperto incarichi di grande rilievo in Sicilia

La Questura di Potenza, in una nota, annuncia l’arrivo del nuovo vicario del Questore. Si tratta del Primo dirigente Rosa La Franca, la quale succede al pari qualifica Salvatore Barillaro assegnato alla Questura di Lecce nei giorni scorsi.

La dottoressa La Franca, originaria di Palermo, proviene dalla Questura di Trapani, dove ha ricoperto per due anni e mezzo analogo incarico.

Laureatasi in giurisprudenza all’età di appena 20 anni, è entrata in Polizia nel 1987 e vanta un curriculum professionale di assoluto rilievo.

A Trapani il vicario La Franca era giunta dalla Questura di Palermo, ove aveva ricoperto vari incarichi operativi, quali Vice Dirigente dell’Ufficio Volanti e, a seguire, quello di Dirigente del Commissariato di Partinico. Fu durante quest’ultimo incarico che ricevette pesanti minacce finalizzate a fermare le inchieste e gli arresti della Polizia in quel territorio. Successivamente ha diretto importanti Commissariati tra cui “Libertà” e Zisa”. Fu, poi, destinata dall’allora Capo della Squadra Mobile di Palermo, Arnaldo La Barbera, a dirigere la Sezione Narcotici. Insieme ai colleghi ha anche vissuto la cattura del latitante Giovanni Brusca.

Dopo aver ricoperto un incarico presso la Direzione Investigativa Antimafia di Roma, il Primo Dirigente La Franca tornò a Palermo.

Accolta dal Questore di Potenza Antonino Pietro Romeo e dai colleghi Funzionari, la dott.ssa La Franca apporterà anche nel territorio lucano il suo prezioso contributo di esperienza e professionalità per lo svolgimento dei molteplici impegni istituzionali della Questura, da sempre al servizio della collettività.