Total, Braia: “Assessore Rosa porti dati in Consiglio”

Il capogruppo di Italia viva chiede risposte su prove d'esercizio a Tempa Rossa, royalties e compensazioni ambientali

Il consigliere regionale Luca Braia (Italia Viva) replica all’assessore all’Ambiente, Gianni Rosa, sulla questione royalties e compensazioni ambientali a Tempa Rossa, l’impianto di estrazione idrocarburi della Total.

Di seguito la nota.

“Leggo il comunicato stampa con il quale l’assessore Rosa mette in piedi un inutile tentativo di distorcere la realtà. Per dirimerlo e magari concluderlo, ricordo all’Assessore Rosa che lo aspettiamo in Consiglio per la discussione da me nei quali non abbiamo avuto il piacere di interlocuzione.

Quando vogliono o quando ritengono più opportuno, è proprio nella sede consiliare che aspettiamo il Governo regionale rappresentare dati e informazioni su cui poter trarre le opportune indicazioni sullo stato dell’arte della questione estrazioni Total in prove di esercizio in modo da poter trarre le opportune nostre controdeduzioni su ciò che è successo in questi mesi e su ciò che accadrà da ora in poi.

Le mie esternazioni sul tema sono collegate a diverse istanze da me presentate e mai soddisfatte in termini di risposte chiare e precise. L’incapacità e la mancanza di interlocuzione che da tempo denunciamo da parte della Giunta Bardi su temi critici quali questo è ancora una volta dimostrata da questo comunicato in cui si accusa me di mentire ma si continua a non fornire alcun dato.

Luca Braia, Capogruppo di Italia Viva Consiglio regionale Basilicata