Quantcast

Vaccino anti covid, al San Carlo di Potenza il 27 dicembre la prima somministrazione

Saranno vaccinati 105 operatori sanitari dei reparti direttamente interessati alla lotta al virus

Domenica 27 dicembre, alle ore 11,  nella struttura prelievi dell’Ospedale San Carlo di Potenza, prenderà il via la campagna vaccinale anti Covid-19 con la prima somministrazione in Basilicata.

Alla presenza del Presidente della Giunta della Regione Basilicata, Vito Bardi, dell’Assessore alla Salute, Rocco Leone, del Dirigente Generale del Dipartimento Politiche della Persona, Ernesto Esposito, e del Direttore Generale dell’AOR San Carlo, Giuseppe Spera, sarà somministrata la prima dose del vaccino a 105 operatori sanitari impegnati in reparti direttamente interessati alla lotta al virus. Il primo operatore sarà un infermiere del Pronto Soccorso del nosocomio potentino.

L’Azienda Ospedaliera San Carlo segnala il rilevante valore della giornata del 27 dicembre 2020, che rappresenta l’inizio di una nuova fase di contrasto alla pandemia, grazie all’impiego di un’arma fino ad ieri non disponibile e realizzata dalla comunità scientifica internazionale in tempi record.

Nello stesso giorno sarà inaugurata una nuova area riqualificata dell’Ospedale San Carlo – il nuovo ingresso al padiglione F2 – che- fa sapere l’azienda ospedaliera- simbolicamente, rappresenta una riformulata accoglienza per tutti coloro che si rivolgono ad una delle più grandi Aziende Ospedaliere del Mezzogiorno per le proprie istanze di salute. Un luogo curato negli spazi interni ed esterni, di facile identificazione, che consentirà una più funzionale distribuzione dei flussi e maggiore facilità di accesso”.