Coronavirus Basilicata: 79 positivi su 611 tamponi, 3 morti

Aggiornamento di oggi, 11 gennaio, sui dati analizzati ieri. Sul tracciamento e sui dati epidemiologici nulla è chiaro. E questo è evidente ormai dall’inizio della pandemia. La fondatezza e la validità dei numeri raccolti e diffusi permangono precarie

In base al riepilogo sintetico delle ore 10 di questa mattina, 11 gennaio, su 611 tamponi analizzati (342 meno di ieri) sono stati accertati 79 positivi (ieri erano 118). È all’12,8%, (ieri era all’12,4%) il tasso di positività sui test. La curva della positività sui tamponi processati rimane sostanzialmente stabile negli ultimi 3 giorni.

Residenti 79: 1 Anzi, 3 Avigliano, 1 Baragiano, 4 Brienza, 1 Castelmezzano (domiciliato a Irsina), 1 Castelsaraceno, 2 Corleto Perticara (n. 1 domiciliato a Brienza), 4 Ferrandina (4 domiciliati a Matera), 3 Genzano di Lucania (n. 1 domiciliato a Potenza), 4 Grumento Nova, 1 Lavello (domiciliato a Ruoti), 1 Marsico Nuovo, 1 Marsicovetere, 13 Matera, 1 Moliterno, 1 Montalbano Jonico, 1 Pignola, 7 Pisticci, 3 Pomarico, 10 Potenza, 1 Rionero in Vulture, 4 Ruoti (1 domiciliato a Brienza), 1 Salandra, 1 Sant’Angelo Le Fratte, 2 Sant’Arcangelo (n. 1 domiciliato a Brienza) 1 Satriano di Lucania (domiciliato a Potenza), 1 Scanzano Jonico, 1 Stigliano, 1 Tito, 2 Vaglio Basilicata, 1 Venosa.

Tre persone sono morte: a Filiano, Forenza e Muro Lucano.

Sul tracciamento e sui dati epidemiologici nulla è chiaro. E questo è evidente ormai dall’inizio della pandemia. La fondatezza e la validità dei numeri raccolti e diffusi permangono precarie.