Coronavirus Basilicata, segnali preoccupanti: 159 positivi su 965 tamponi, incidenza balza al 16,5%

Aggiornamento di oggi 1 gennaio 2021 sui dati analizzati ieri. Le autorità sanitaria farebbero bene ad evitare pause pericolose nella lotta al virus. 24 nuovi positivi a Potenza, 12 a Venosa, 10 a Lavello

In base al riepilogo sintetico delle ore 10 di questa mattina, 1 gennaio 2021, su 965 tamponi analizzati (389 meno di ieri) sono stato accertati 159 nuovi positivi (4 più di ieri). È al 16,5% l’incidenza di positività, ieri era all’11% e l’altro ieri al 9,45%.

Positivi residenti, 154: 5 Avigliano; 5 Bella; 5 Brienza;1 Calvello; 1 Castelgrande; 1 Filiano; 2 Francavilla in Sinni (n. 1 domiciliato a Terranova di Pollino); 3 Genzano di Lucania; 1 Ginestra; 2 Grassano; 3 Lauria; 10 Lavello; 11 Matera (n. 1 domiciliato Nova Siri); 6 Melfi; 4 Moliterno; 1 Montalbano Jonico; 1 Montemurro; 1 Montescaglioso; 2 Nova Siri; 4 Oppido Lucano; 21 Picerno (n. 1 domiciliato a Tito); 1 Pietragalla; 3 Pignola; 1 Pisticci; 1 Pomarico; 24 Potenza (n. 1 domiciliato a Calvello, n. 1 domiciliato a Tito); 1 Rionero in Vulture; 4 Ruoti; 4 Ruvo del Monte; 2 San Fele; 1 Sarconi; 1 Senise; 1 Stigliano; 4 Terranova di Pollino; 1 Tito (domiciliato a Picerno); 1 Tricarico; 1 Vaglio di Basilicata; 12 Venosa; 1 Vietri di Potenza.

Non ci sarebbero altri deceduti. Sarebbero 66 i guariti mentre sono 88 i ricoverati di cui 5 in terapia intensiva.

Oggi il tasso di positività sui tamponi processati segna una crescita verticale rispetto ai giorni scorsi. Il dato non è affatto confortante. Continuiamo a raccomandare prudenza e, soprattutto, invitiamo le autorità sanitarie ad evitare pause nella lotta al virus: bisogno continuare con le famose tre T senza sosta: tracciate, testare, trattare. Intanto, il Piano vaccinale non è ancora reso pubblico. Ricordiamo che la finanziaria prevede il commissariamento di Arcuri se non viene rispettato da parte delle Regioni il piano vaccinale nazionale.