Covid a Matera, screening su popolazione scolastica: dati incerti al 5%, il sindaco sospende attività didattiche

Ordinanza di Bennardi chiude tutte le scuole, asili nido e ludoteche fino al 10 gennaio

Troppe incertezze sugli esiti dello screening appena iniziato nella città dei sassi destinato alla popolazione scolastica.

Il sindaco, per cautela, ha emanato un’ordinanza di sospensione delle attività didattiche in presenza. Questo il testo del provvedimento:

“A seguito di riunione C.O.C. urgente riunitasi al termine della prima giornata di screening per lo svolgimento dei test antigenici rapidi destinati alla popolazione scolastica, in considerazione della percentuale di casi dubbi emersi pari al 5%, e previo parere positivo con l’ASM, il sindaco di Matera Domenico Bennardi ha ordinato la Sospensione di tutte le attività didattiche in presenza per tutti gli Istituti di ogni ordine e grado, comprese Scuole Paritarie, ludoteche, asili nido ricadenti nell’ambito di Matera, dopo scuole e altri centri di formazione didattica pubblici e privati, fino a domenica 1o gennaio 2021.”