Covid, la Basilicata resta gialla

Rideterminate le zone: solo 5 regioni in zona arancione

Più informazioni su

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da domenica 31 gennaio.

Rideterminati i colori delle Regioni in relazione alla circolazione del covid. La Basilicata resta in zona gialla.

Quattro invece le Regioni che rimangono in zona arancione: Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e provincia di Bolzano. Tutte le altre sono gialle.

Campania, Toscana, Molise e Provincia di Trento che come la Basilicata erano gialle restano tali.

Diventano invece gialle Lazio, Piemonte, Val d’Aosta, Marche, Friuli, Abruzzo, Lombardia, Veneto, Emilia, Calabria e Liguria.

L’Rt nazionale continua a scendere, tuttavia i tecnici della Cabina di regia infatti hanno sottolineato in una nota “L’epidemia resta in una fase delicata ed un nuovo rapido aumento nel numero di casi nelle prossime settimane è possibile, qualora non venissero mantenute rigorosamente misure di mitigazione sia a livello nazionale che regionale”.

 

Più informazioni su