De Bonis: in Senato pezzi di Italia Viva e Forza Italia voteranno la fiducia a Conte

Indiscrezioni rivelate dal senatore intervistato nella trasmissione di rai3 "Agorà"

“La forbice è tra 156 e 158, la maggioranza oggi tiene”. Ne è sicuro Saverio De Bonis, senatore lucano ex 5 Stelle, poi confluito nel Gruppo Misto (Male). Intervistato nel corso di Agora, su rai 3, nella piazzetta adiacente Palazzo Madama, ha svelato alcuni retroscena e trattative in corso, alla vigilia di questa lunga giornata in cui il premier Conte chiederà la fiducia al Senato.

“I voti necessari per raggiungere la maggioranza semplice arriveranno da pezzi di Italia Viva e forse Forza Italia”. De Bonis, parlando da “volenteroso” ha poi lasciato intendere che “ci saranno altre sorprese”. E si è detto convinto che sebbene “forse non si raggiungerà la quota 161”, indicata come maggioranza assoluta, sicuramente quella relativa, di 156 voti favorevoli, “verrà raggiunta”, ha assicurato il “costruttore” di Irsina (Matera).

Non sarà tanto in termini di numeri, ma è una soglia, si è detto convinto De Bonis, che consentirà al Governo Conte di “ripartire” e rimuovere la fase di stallo attuale.