Malfunzionamento Centro Oli Tempa Rossa, basta con il rimpallo di responsabilità tra Regione e Total

Per il segretario della Cgil Basilicata diffida non è sufficiente

“È ora di mettere fine a questo rimpallo di responsabilità tra Regione che diffida Total e quest’ultima che continua ad operare in una condizione di grave allarme e rischio per la salute pubblica e la tutela ambientale”.

È quanto afferma il segretario generale Cgil Basilicata Angelo Summa a seguito degli ultimi episodi di malfunzionamento del Centro Oli di Tempa Rossa, già denunciati dalla Cgil, e ai quali è appunto seguita la diffida della Regione che, secondo Summa, non sarebbe sufficiente.

“Il ripetersi di fiammate e guasti – continua il segretario – evidenziano i limiti di un impianto e delle tecnologie utilizzate. È giunto il momento di fare chiarezza.

La Regione e l’Arpab svolgano fino in fondo la loro funzione di controllo adottando tutte le iniziative utili e concrete, nel più breve tempo possibile, rafforzando il sistema di monitoraggio fin da subito”.