Positivi al covid rifiutano di aprire ai soccorritori, intervengono i vigili del fuoco foto

Due anziani fratelli conviventi di Vietri di Potenza non aprivano la porta agli operatori del 118, nonostante avessero bisogno di ricovero

E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per soccorrere due fratelli conviventi, di 90 e 87 anni, a Vietri di Potenza, che positivi al covid, si rifiutavano di aprire la porta agli operatori del 118.

vvffI soccorritori

I caschi rossi hanno operato con le tecniche di protezione in uso alle squadre Nbcr, per la prevenzione del rischio biologico-chimico.

I due anziani sono poi stati consegnati al personale del 118 per il trasferimento all’ospedale San Carlo di Potenza.