Quantcast

Raccordo Sicignano-Potenza, 26 gennaio chiuso tra Buccino e Balvano per ultimare demolizione viadotto

L'intervento, inizialmente previsto per il 31 gennaio, anticipato per le previsioni meteo avverse dei prossimi giorni

Inizialmente previsto per domenica 31 gennaio, il completamento della demolizione del viadotto “franco” sul Raccordo autostradale Sicignano-Potenza verrà eseguito domani, 26 gennaio. Per questo motivo tra le ore 14.00 e le 18.00 sarà interdetta al transito la tratta compresa tra gli svincoli di Buccino e Balvano

La giornata di domani-spiega Anas-nell’orario compreso tra le 14.00 e le 18.00, è stata individuata in ragione delle previste condizioni meteorologiche favorevoli, a differenza del peggioramento previsto nei giorni successivi; l’esecuzione dell’intervento – per ragioni di sicurezza – rende necessaria l’interdizione della circolazione tra gli svincoli di Buccino e Balvano, in entrambe le direzioni. La circolazione sarà poi ripristinata nell’attuale configurazione stradale.

Le attività – che consisteranno nella demolizione controllata con esplosivi delle 8 campate rimanenti della carreggiata in direzione Sicignano del viadotto ‘Franco’ – permetteranno di completare l’intero intervento di demolizione, propedeutico a quello di ricostruzione del nuovo impalcato.

La demolizione delle altre 5 campate (dalla n. 9 alla n. 13) è avvenuta, come già reso noto da Anas, nella mattinata di ieri, domenica 24 gennaio scorso.

Successivamente, come già annunciato da Anas, i lavori proseguiranno sulla carreggiata in direzione Sicignano con la ricostruzione degli impalcati in acciaio corten e soletta in cemento armato e nel ripristino corticale delle pile e delle spalle del viadotto, nella installazione di nuove barriere di sicurezza, regimentazione idraulica, nuova pavimentazione e giunti di dilatazione.