Spaccio di droga, arrestata 65enne di Marconia

I carabinieri l'hanno sorpresa con 6 dosi di cocaina e 30 grammi di hashish

Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Pisticci hanno arrestato a Marconia una donna 65enne, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Movimenti sospetti e un andirivieni di giovani presso l’abitazione posta nel centro abitato hanno insospettito gli uomini dell’Arma che, dopo una breve attività di osservazione, hanno deciso di intervenire.

La presenza di telecamere poste a guardia della porta d’ingresso dell’abitazione, ha reso necessario l’utilizzo da parte dei carabinieri, di una banale scusa, al fine di sorprendere la donna e non consentirle di disfarsi dello stupefacente al momento dell’accesso.

La donna, infatti, è stata trovata in possesso di 6 dosi di cocaina, già confezionata e pronta per essere spacciata, nascoste nella tasca di un giubbino posizionato all’ingresso dell’appartamento, oltre a circa 30 grammi di hashish, ancora da suddividere in dosi, vario materiale per il confezionamento e denaro contante per oltre 3.000mila, suddiviso in vario taglio, ritenuto provento dell’attività di spaccio.

La 65enne è stata posta agli arresti domiciliari.