Quantcast

Covid, a Banzi tutti gli ultra ottantenni aventi diritto hanno fatto il vaccino

Nel piccolo centro in provincia di Potenza nessuna defezione volontaria

A Banzi, paese in provincia di Potenza, hanno fatto il vaccino tutti gli ultraottantenni aventi diritto, nessuna defezione volontaria. Se non è un record poco ci manca. Lo comunica in una nota l’amministrazione comunale.

“Ha funzionato alla perfezione la macchina organizzativa curata dal sindaco di Banzi Pasquale Caffio -si legge nel comunicato stampa-che nei giorni scorsi ha personalmente contattato telefonicamente uno per uno i suoi concittadini che hanno accolto con entusiasmo l’invito del loro sindaco alla prima vaccinazione della popolazione. Tutti presenti”.

“Somministrati ben 110 vaccini Pfizer, il tutto si è svolto con grande ordine e fluidità ed in poche ore. Una giornata straordinaria quella bantina, tra i primi comuni lucani nella vaccinazione. Oggi -ha evidenziato il primo cittadino- viviamo una grande giornata all’insegna di una rinnovata speranza nella lotta contro il Covid”.

Nuovo appuntamento, per il richiamo, per il 10 marzo.

Più informazioni su