Quantcast

Bardi: “Soddisfatti del passaggio in zona arancione”

"Siamo felici, ma - come già accaduto in passato - siamo pronti a emanare misure restrittive su aree determinate della Regione”

“Siamo soddisfatti di essere zona arancione, unica Regione a essere migliorata, insieme all’Umbria. Ringrazio gli uffici regionali che hanno molto lavorato sui dati, ringrazio la collaborazione del Ministero e soprattutto un grazie a tutti i lucani che con il loro comportamento serio e responsabile hanno portato il dato “RT” prossimo a 1.

Sono state ore intense, ma abbiamo tutelato al meglio gli interessi dei lucani, delle attività produttive e dei Comuni, da cui mi erano giunte nelle scorse settimane numerose e giustificate sollecitazioni in tal senso. Il comportamento della Regione è sempre stato corretto, come confermato dal TAR, volto a bilanciare le esigenze dei corpi intermedi e delle forze produttive con il diritto alla salute. Siamo in zona arancione e ne siamo felici, ma – come già accaduto in passato – siamo pronti a emanare misure restrittive su aree determinate della Regione”.

Così il presidente della Regione, Vito Bardi, commenta il passaggio della Basilicata dalla zona rossa a quella arancione.