Artefici del nostro destino, le donne che hanno avuto il coraggio di essere ciò che desideravano

L'iniziativa della Libera Università delle Donne di Potenza

Si terrà sabato 6 marzo alle ore 11, in modalità telematica, la conferenza stampa di presentazione del progetto “Artefici del nostro destino”, promosso dall’associazione “Per una Libera Università delle Donne”, che prenderà il via in occasione dell’8 marzo.

Attraverso un approccio multidisciplinare che spazia dall’educazione civica all’arte, con l’impegno di istituzioni pubbliche e private, si vuole celebrare la storia, le battaglie, i traguardi e l’importanza del ruolo delle donne nella società, trasferendo a tutte le donne, soprattutto alle più giovani, simboli positivi e lanciare il messaggio che ognuna può essere ciò che desidera, senza barriere, stereotipi o convenzioni. Il progetto prevede una prima iniziativa nella città di Potenza il prossimo 8 marzo.

Interverranno Adriana Salvia, presidente “Per una Libera Università delle Donne” Margherita Perretti, presidente della Commissione regionale pari opportunità, Vittoria Rotunno, assessora alle Pari opportunità del Comune di Potenza, Cristiana Coviello e Angela Blasi, la regista Rosita Larocca.

Più informazioni su