Basilicata coronavirus: ancora preoccupante la curva dei contagi, ma cresce il numero dei tamponi

I dati di oggi, 5 febbraio, accertati ieri. A Matera altri 32 contagi, 15 a Venosa, 14 a Pisticci

I nuovi casi di covid accertati nella giornata di ieri, 4 febbraio, in Basilicata sono 169, su 1666 tamponi processati.

Residenti positivi 160: 1 Avigliano, 3 Balvano, 1 Banzi, 1 Bella, 1 Castelmezzano, 2 Colobraro, 3 Ferrandina, 2 Francavilla in Sinni, 4 Grottole, 2 Latronico, 2 Lauria, 1 Marsicovetere, 32 Matera (n. 1 domiciliato a Craco), 4 Melfi (n. 1 domiciliato a Potenza), 2 Miglionico, 3 Moliterno, 4 Montescaglioso, 4 Nova Siri, 4 Palazzo San Gervasio, 1 Pignola, 14 Pisticci, 7 Policoro, 3 Pomarico, 12 Potenza, 7 Rionero in Vulture, 3 Rivello, 3 Rotondella, 1 Ruoti, 4 Scanzano Jonico, 1 Senise, 9 Tursi, 15 Venosa (n. 1 domiciliato in Puglia), 4 Viggiano

Non residenti ma domiciliati in Basilicata 4: 1 Emilia Romagna (domiciliato a Balvano), 1 Lombardia (domiciliato a Rotondella), 1 Puglia (domiciliato a Montescaglioso), 1 Russia (domiciliato a Viggiano)

Non residenti positivi 5

Resta stabile, a 107, il numero dei ricoverati. Sale invece il numero delle persone in Terapia intensiva, oggi sono 12, due in più rispetto ai dati di ieri.

Sono invece 205 le nuove guarigioni. I casi attuali di persone positive al virus sono 3655.