Quantcast

Covid, all’Hospice dell’ospedale San Carlo di Potenza 7 positivi

Quattro pazienti e tre infermieri contagiati

Più informazioni su

Quattro pazienti e 3 infermieri sono risultati positivi al covid all’Hospice dell’ospedale San Carlo di Potenza. A confermarlo il direttore generale Giuseppe Spera da noi raggiunto al telefono.

“Tra i quattro ricoverati- ha spiegato Spera- una donna di 92 anni che era stata trasferita dalla Geriatria prima in quel reparto venissero accertate le positività. Complicato capire l’origine del contagio, il personale sanitario dell’Hospice- ha spiegato ancora il dg- in queste ore sta facendo degli audit per cercare di risalire alla causa”.

Tutti e quattro i pazienti risultati positivi, al momento sono asintomatici e sono stati spostati nel reparto Covid. Due dei tre infermieri avevano fatto il vaccino.

Spera non nasconde il momento difficile che anche l’ospedale di Potenza sta attraversando: “La pressione c’è ed è costante. I pazienti che vengono ricoverati sono sottoposti a tampone più volte ed è capitato che qualcuno sia risultato positivo al quinto test, dunque dopo un periodo di incubazione del virus. Restano alta l’attenzione al rispetto delle restrizioni per gli ingressi dall’esterno. Le visite sono vietate, qualche piccola deroga all’Hospice viene concessa, in virtù della delicatezza del reparto, ma sempre vigilando sul rispetto delle regole per la prevenzione dei contagi.

 

Più informazioni su