Quantcast

Covid, Bardi firma l’ordinanza n.11: altri comuni in zona rossa

Si tratta dei comuni di Picerno, Forenza, Episcopia, Teana e Pomarico. La misura valida fino al 4 aprile

A partire da domani, 28 marzo 2021, e fino al 4 aprile 2021 ai territori comunali di Picerno, Forenza, Episcopia, Teana e Pomarico si applicano le misure di contenimento del contagio da Covid 19 previste per le zone rosse.

Lo stabilisce l’ordinanza n. 11 firmata dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi. L’ordinanza è stata pubblicata sul Bollettino ufficiale n. 25 del 27 marzo 2021 ed consultabile sul sito web della Regione, all’indirizzo.

Negli ultimi giorni nei comuni interessati dall’ordinanza si sono registrati focolai di contagi.

Il testo: “Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, ferme restando le misure statali e regionali già vigenti, con decorrenza 28 marzo 2021 e fino al 4 aprile 2021, ai territori comunali Picerno, Forenza, Episcopia e Teana (Provincia di Potenza) e Pomarico (Provincia di Matera) si applicano le disposizioni del capo V – Misure di contenimento del contagio che si applicano in Zona rossa -, dall’articolo 38 all’articolo 48 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 2 marzo 2021”.

Qui l’ordinanza completa