Quantcast

Covid, fuggono dalla quarantena e salgono a bordo dell’autobus diretto a Potenza: timore tra i passeggeri

Giornata movimentata e inquieta per i passeggeri del pullman delle 6 che da Corleto Perticara va a Potenza: tra i viaggiatori 3 immigrati ospiti del Centro di accoglienza dove sono stati accertati 13 positivi

Il Centro di accoglienza per immigrati di Corleto Perticara, ospita 25 persone di cui 13 risultate positive al   Covid, per questo tutti e 25 sono stati posti in isolamento obbligatorio nella struttura. Tuttavia, nella mattinata del 29 marzo, tre di loro sono riusciti a eludere i controlli e a salire sull’autobus che da Corleto parte alle 6 del mattino per raggiungere il Capoluogo. Sull’autobus oltre i tre immigrati, una quindicina di viaggiatori diretti a Potenza per lavoro.

Esponenti dell’amministrazione comunale – ci dice uno dei passeggeri –  hanno lanciato subito l’allarme. La polizia ha intercettato l’autobus all’altezza del ponte Musmeci a Potenza. Il mezzo è stati scortato fino al deposito della Sita. I tre immigrati sono stati ricondotti nella struttura di Corleto Perticara, mentre i passeggeri pare siano rimasti bloccati nel piazzale del parcheggio mezzi della Sita in attesa che qualcuno assumesse decisioni.

Al momento non è chiaro chi abbia preso in carico le ignare persone a bordo dell’automezzo e quali misure siano state adottate a tutela della loro salute.

Sarà il prefetto di Potenza a chiarire la vicenda. © Riproduzione riservata