Quantcast

Truffano quattro lucani che avevano acquistato merce on line, denunciati

I carabinieri hanno identificato sei persone di fuori regione

I Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, hanno individuato e denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 6 persone, tutte residenti in altre regioni, responsabili di truffa, via web, ai danni di ignari cittadini lucani.

Le truffe sono state messe a segno in danno di cittadini di Atella, Lavello, Melfi, Sant’Arcangelo che, in diverse circostanze avevano acquistato merce on line, pagandola, senza mai riceverla.

L’Arma potentina invita nuovamente i cittadini, potenzialmente coinvolti in casi analoghi, a rivolgersi immediatamente alle Stazioni Carabinieri distribuite capillarmente nei 100 comuni della provincia o a inviare segnalazioni al Numero Unico di Emergenza “112”, così che possano essere condotte investigazioni tempestive e risolutive in ordine a tali comportamenti subdoli, utili per poter risalire e perseguire i responsabili di siffatti reati.