Vaccino covid, Bardi: a giorni sarà operativa una piattaforma per la prenotazione

Sulla velocità della campagna vaccinale si gioca non solo la stagione estiva, ma anche il futuro sanitario e produttivo della nostra regione

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, interviene sulla velocizzazione della campagna vaccinale

“Il cambio di passo c’è e si vede- afferma Bardi- Con il nuovo Governo si punta tutto sulla campagna vaccinale e sulla velocità. Ho apprezzato che anche il Ministro della Salute abbia voluto coinvolgere un network così capillare sul territorio come quello di Poste italiane, che gode anche della fiducia della popolazione. Posso già annunciare che entro pochissimi giorni anche in Basilicata sarà operativa la piattaforma di Regione e Poste Italiane per la prenotazione vaccinale.

Siamo agli ultimi accorgimenti finali e poi saremo probabilmente pronti anche prima dell’emanazione della circolare ministeriale. Sulla velocità e la penetrazione della campagna vaccinale si gioca non solo la stagione estiva, ma il futuro sanitario, produttivo e sociale della nostra Regione. In Basilicata-conclude il presidente- siamo pronti a ogni tipo di sforzo per proteggere la nostra popolazione, in primis i soggetti più anziani e quindi più a rischio”.

Intanto in giornata non sono mancate le critiche ai ritardi e i rinvii della vaccinazione in alcuni centri lucani. Sindaci, sindacati e personale medico hanno chiesto trasparenza e parità di trattamento per i cittadini.