Quantcast

Vaccino over 80 a Matera e provincia: data anticipata in alcuni paesi

Il direttore generale dell'Asm annuncia l'arrivo di un discreto numero di dosi

Il Direttore Generale dell’Asm, Gaetano Annese, “avendo appreso che le prossime consegne di vaccini beneficeranno di un discreto aumento” fa sapere in una nota di averrovveduto a riorganizzare il calendario per i pazienti over 80 residenti nella provincia di Matera”.

Grazie all’aumento delle dosi -spiega Annese- sarà possibile, in alcuni paesi, anticipare la data di vaccinazione prevista e ridurre la durata del periodo indicato precedentemente della vaccinazione. E’ importante sottolineare che la data di conclusione delle prime e delle seconde dosi si è ridotta di circa due settimane. Inoltre inizieranno anche le vaccinazioni domiciliari.

Il Direttore ha richiesto la collaborazione volontaria di medici e infermieri, anche in pensione, per velocizzare la somministrazione dei vaccini. I sanitari stanno rispondendo positivamente a questo invito pur sapendo che la loro collaborazione sarà totalmente gratuita.

Inoltre il direttore generale chiede di prestar fede solo alla pubblicazione del nuovo calendario delle vaccinazioni consultabile sul sito dell’Azienda Sanitaria di Matera.