Quantcast

Potenza, il sindaco sollecita vaccino per categorie a contatto con il pubblico

Guarente: sono state sottoposte a vaccinazione persone che non avevano alcuna urgenza

Più informazioni su

“E’ ormai non più rinviabile la vaccinazione per alcuni lavoratori che, fin dall’inizio di questa fase, hanno garantito servizi essenziali e che, senza soluzione di continuità, risultano a contatto con il pubblico”.

A sostenerlo il sindaco di Potenza Mario Guarente che spiega come “anche alla luce delle notizie diffuse, secondo le quali persone che non avevano alcuna urgenza siano state sottoposte a inoculazione del siero, mi sembra necessario che si proceda, il più presto possibile, a far sì che il vaccino sia somministrato a quanti lo richiedono tra i dipendenti dei supermercati, a rischio continuo dal primo giorno di pandemia, del trasporto pubblico locale, di Acta, il personale comunale che offre servizi al pubblico, penso all’anagrafe, ai servizi sociali e altri servizi, a chi lavora negli asili nido”.

Più informazioni su