Quantcast

Stellantis Melfi, gruppi regionali di minoranza chiedono convocazione Consiglio urgente

Serve strategia univoca in difesa del diritto al lavoro di migliaia di operai e relative famiglie

I gruppi di minoranza in Consiglio regionale hanno fatto richiesta di convocazione urgente del Consiglio sulla situazione dello stabilimento Stellantis di Melfi.

Anche da quanto emergerà dall’incontro, in programma oggi a Torino, tra i vertici sindacali e quelli di Stellantis Europe, con l’augurio che l’azienda esprima chiaramente le reali intenzioni riguardo al sito di Melfi, i sottoscritti Consiglieri hanno richiesto, ai sensi dell’art.32, comma 1, dello Statuto regionale la convocazione urgente di una seduta ad hoc del Consiglio regionale, dal quale possa scaturire una strategia univoca in difesa del diritto al lavoro di migliaia di operai e relative famiglie.

I Consiglieri regionali Luca Braia, Carmela Carlucci, Roberto Cifarelli, Gianni Leggieri, Gianni Perrino, Marcello Pittella, Mario Polese, Carlo Trerotola