Quantcast

Trasporto urbano Potenza, Fit Cisl: necessario spirito propositivo

Il richiamo alla responsabilità del sindacato per "costruire un futuro miglore per i lavoratori"

Più informazioni su

La Fit Cisl in una nota sui lavoratori del servizio di trasporto urbano di Potenza richiama alla responsabilità e allo spirito propositivo per risolvere le criticità che attanagliano il settore.

Di seguito il comunicato stampa

Crediamo sia necessario avere uno spirito propositivo e non distruttivo se si vuole costruire un futuro migliore per i lavoratori del Servizio Urbano di Potenza.  Nella giornata dell’8 aprile scorso su invito del sindaco Guarente vi è stata una riunione sulle problematiche che attanagliano il Trasporto Urbano della città capoluogo.

Crediamo e siamo convinti che questo momento storico vada usato per costruire il futuro dei lavoratori del Servizio Urbano di Potenza, che hanno subìto anni di precariato in passato, mancati pagamenti degli stipendi e una situazione incresciosa determinata anche dal dissesto del Comune di Potenza dichiarato nel 2015. Ci troviamo ad affrontare l’arrivo dei nuovi autobus, e la possibilità fattiva di poter rivedere il piano di esercizio, così da poter dimezzare le frequenze delle corse che ad oggi sono di circa 1 ora e conseguenzialmente ridurre i turni di servizio dei lavoratori.

Nella riunione è emerso che sono stati previsti dei fondi per la Manutenzione e ripristino delle nostre Scale Mobili, che devono essere il fiore all’occhiello della Città. Si è discusso della possibilità di addivenire ad un nuovo accordo di II Livello, che potrebbe portare nuove risorse nelle tasche dei lavoratori e un importante cambiamento nell’organizzazione Aziendale.

Crediamo che sia necessario partecipare con spirito propositivo ai tavoli di lavoro, e che sia incommentabile la faziosità di taluni, che se pur convocati non hanno partecipato e si arrògano il diritto di valutare negativamente il lavoro svolto dai presenti alla riunione, confermando solamente il volere spasmodico di essere protagonisti sui giornali”.

Fit Cisl Basilicata

Più informazioni su