Quantcast

Ddl Zan, Forum Donne Art. 1: saremo al sit in del 23 maggio a Potenza

Chiediamo si faccia un passo avanti per i diritti di tutte le persone

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Forum delle Donne di Articolo 1 sul ddl Zan e la manifestazione prevista a Potenza, domenica, 23 maggio.

“Chiediamo che si faccia un grande passo avanti per i diritti di tutte le persone. Il percorso del disegno di legge Zan ha avuto inizio il 2 maggio 2018, assegnato alla II Commissione Giustizia in sede referente il 7 ottobre 2019, il 4 novembre 2020 è stato approvato alla Camera con 265 si ed ora si attende il passaggio in Senato. Con l’approvazione del ddl Zan il Parlamento si appresta finalmente a porre rimedio ad un ritardo di decenni del nostro paese in fatto di protezione dei diritti umani e discriminazioni, e lancia un messaggio chiaro a tutta la società italiana: piena cittadinanza di tutte le persone davanti alla legge, come sancito dall’art. 3 della Costituzione.

Tra le “azioni positive” di prevenzione, il testo istituisce infine la Giornata nazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia, che si celebrerà il 17 maggio di ogni anno, e prevederà iniziative di sensibilizzazione nelle scuole di ogni ordine e grado. In un periodo storico complicato, che mette a dura prova l’umanità ed il sentirsi umani, una presa di posizione a favore di un cambiamento ed un riconoscimento delle diversità è necessario.

Per questo motivo il Forum delle donne di Art 1 partecipa al sit-in in sostegno al Ddl Zan domenica 23 maggio presso il lungo fiume Basento.

Forum delle Donne di Articolo 1