Quantcast

Il Centro Arti Integrate di Matera compie 10 anni

Per l'occasione due eventi aperti e gratuiti

Più informazioni su

A giugno 2011, IAC- Centro Arti Integrate nasceva nella città di Matera, con le sue prime attività. Oggi, dopo 10 anni di lavoro, di esperienze e di incontri, si conferma come presenza attiva e dinamica nel panorama delle imprese creative lucane. Ed è rincontrando la città che IAC ha deciso di festeggiare il suo decimo anno di attività, proponendo un evento su due giornate, aperto e gratuito. Evento -fanno saper i promotori- che sarà anche occasione per celebrare il ritorno allo spettacolo dal vivo, ritrovando il pubblico che da sempre lo segue, e incontrando chi, invece, è curioso di conoscerlo meglio.

Due gli appuntamenti in programma: martedì 1 giugno, alle 18: 00: presentazione del libro “Matera Città Aperta”. A partire dal racconto del processo creativo collettivo messo in atto per Matera Capitale Europea della Cultura, si aprirà un confronto su teatro e città, sulle esperienze realizzate in questi anni e sulle visioni future. Ne discuteranno la curatrice della pubblicazione Cecilia Carponi, il giornalista e critico teatrale Andrea Porcheddu e, per la compagnia IAC, Nadia Casamassima e Andrea Santantonio.

Mercoledì 2 giugno, sempre alle 18:00: spettacolo “Bestiario Materano”. Debutto dell’ultima produzione realizzata da IAC, nell’ambito di un percorso di indagine sulle favole della tradizione locale. Lo spettacolo, che segna anche una nuova ricerca artistica della compagnia in relazione alla lingua dialettale, vede la regia di Andrea Santantonio, con in scena Nadia Casamassima, Barbara Scarciolla, Joseph Geoffriau e Tommaso Di Marzio, per un pubblico dai 6 anni in su.

Gli appuntamenti si terranno nel “Fossato” di via Casalnuovo, area verde a lungo trascurata e abbandonata, che IAC intende restituire alla città come luogo di attività, d’incontro e di fruizione culturale. L’area è stata pulita nei giorni scorsi, grazie ad un’iniziativa promossa da IAC stesso, in collaborazione con Gruppo Volontari per l’Ambiente, Circolo Legambiente di Matera, e gli abitanti di via Casalnuovo.

Per partecipare è necessaria la prenotazione, specificando a quale appuntamento, o se per entrambi: organizzazione@centroiac.com

Più informazioni su