Quantcast

Riaperture bar e ristoranti a Policoro, “si concedano maggiori spazi pubblici ai gestori”

Lo chiedono i Giovani Democratici: "Non c'è tempo da perdere, l'Amministrazione provveda"

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dei Giovani Democratici di Policoro sulle riaperture delle attività di bar e ristoranti.

“Ieri mattina, abbiamo interloquito con alcuni operatori economici della nostra Città che ci hanno illustrato una serie di problematiche. Fra le tante, la questione dello spazio ridotto fuori dai locali (ristoranti, bar, pub), che impedisce la ripresa economica, dopo lunghi mesi di chiusure forzate e di innumerevoli sacrifici. Se, da una parte, si chiede giustamente agli operatori della ristorazione di rispettare le prescrizioni per garantire la salute dei cittadini, dall’altra gli stessi si trovano strozzati dai divieti imposti e dall’inerzia di chi dovrebbe intervenire. In questo modo, lo spazio di manovra si riduce da mettere in serio pericolo la vita delle attività stesse. Una vera e propria spada di Damocle, dopo più di una settimana dalle riaperture, che pende sopra la testa dei tanti ristoratori della nostra città.

Ciò che chiediamo, con urgenza e di concerto con i tanti operatori economici con i quali abbiamo interloquito, all’Amministrazione comunale è abbastanza semplice: maggiori spazi pubblici concessi gratuitamente ai gestori dei locali per consentire loro di ampliare la superficie a disposizione, rispondendo al meglio alle disposizioni in materia di distanziamento sociale.

Non c’è tempo da perdere, l’economia di Policoro, fortemente provata dall’emergenza sanitaria, deve ripartire velocemente, senza intoppi e senza ulteriori perdite di tempo. L’amministrazione comunale provveda immediatamente!

Giovani Democratici Policoro