Quantcast

Tre roverelle lucane inserite nell’elenco degli alberi monumentali di particolare pregio

Le piante si trovano a Brindisi Montagna, Trivigno e Vaglio

Il 5 maggio scorso il Dipartimento delle Politiche Europee e Internazionali e dello Sviluppo Rurale – Direzione Generale dell’Economia Montana e delle Foreste, ha decretato e approvato il nuovo elenco degli alberi monumentali della Basilicata di cui alla legge n.10 del 14 gennaio 2013 “disposizioni per la tutela e la salvaguardia degli alberi monumentali, dei filari e delle alberature di particolare pregio paesaggistico, naturalistico, monumentale, storico e culturale”.

Ad essere inserite nell’elenco tre roverelle secolari dall’inestimabile valore paesaggistico, naturalistico ed ecologico che si trovano a Brindisi Montagna, Trivigno e Vaglio Basilicata.

Albero di Trivigno

Albero secolare

Albero di Vaglio

Albero secolare

Grande soddisfazione è stata espressa dai sindaci Gerardo Larocca (Brindisi Montagna) Marco Guarini (Trivigno) e Antonio Senise (Vaglio Basilicata) per il riconoscimento. I primi cittadini hanno espresso un “sentito ringraziamento ai Carabinieri Forestali di Trivigno per la fattiva collaborazione e il supporto tecnico fornito per la catalogazione e la descrizione degli esemplari censiti. L’auspicio -hanno sottolineato- è che si sviluppi una coscienza di tutela e valorizzazione del nostro territorio in ottica di un lavoro sinergico tra le istituzioni civili e militari.