Quantcast

Chiazze in mare in località Acquafredda di Maratea: che succede nella Perla del Tirreno? foto

La rabbia di turisti e albergatori: fenomeno che si ripete da tempo

Cosa sta accadendo al bellissimo specchio d’acqua di Acquafredda a Maratea? “Ogni giorno dalle 11 circa l’acqua del mare di Acquafredda di fronte all’hotel …(omettiamo il nome perché in questo momento gli albergatori hanno bisogno di sostegno ndr) diventa una vera e propria discarica. Peccato che nessuno provveda ad interessarsi della cosa, visto che va avanti da qualche annetto. Eppure Acquafredda è un vero paradiso e non merita che l’uomo la rovini così”. La segnalazione è arrivata da una turista abituale di Maratea. Prima di scrivere cerchiamo di approfondire la vicenda. Le immagini inviate dalla turista parlano chiaro.

Mare sporco

Ma è proprio un albergatore della zona a confermarci quanto già segnalato dalla turista. Mentre parliamo ci invia le immagini, in tempo reale, di una striscia di colore grigiastro che anche questo pomeriggio ha fatto “bella mostra” di sé nello specchio d’acqua antistante. Capita da anni- dice l’albergatore – e sempre più o meno agli stessi orari. L’imprenditore non nasconde la sua preoccupazione, a maggior ragione dopo lo stop forzato a cui le strutture alberghiere sono state costrette a causa della pandemia. Da queste parti, come in ogni località turistica, “si prova a ripartire tra mille difficoltà e costi aggiuntivi per garantire tutte le norme anti covid agli ospiti. Abbiamo lavorato sodo per rimetterci in piedi e offrire il meglio ai nostri ospiti. Così i nostri sforzi rischiano di essere vanificati”.

“In questo piccolo angolo di paradiso, dove puoi vedere il fondale tanto è trasparente l’acqua, le chiazze che fanno capolino a determinati orari mattina e pomeriggio sono uno scempio- tuona l’imprenditore- e far finta di non vederle è da irresponsabili”.

Le autorità competenti a cui alcuni imprenditori del settore alberghiero si sono rivolti, fanno spallucce. Le chiazze sono l’unica certezza al momento e sono un pugno negli occhi di chi guarda. La “Perla del Tirreno” merita più rispetto.

Mare sporco
Mare sporco
Caricamento temporaneo per contributo 6dnmzaug9m