Quantcast

Vaccini, il ministero chiarisce le criticità: ecco la circolare inviata ieri

Si tratta dell’aggiornamento sul parere del Comitato tecnico scientifico: no Astrazeneca sotto i 60 anni. La situazione in Basilicata

Più informazioni su

C’è un nuovo parere del Comitato tecnico scientifico relativo ai vaccini Vaxzevria e Janssen.

Alla luce di tali indicazioni il vaccino Vaxzevria (AstraZeneca) viene somministrato solo a persone di età uguale o superiore ai 60 anni (ciclo completo).

Per persone che hanno ricevuto la prima dose di tale vaccino e sono al di sotto dei 60 anni di età, il ciclo deve essere completato con una seconda dose di vaccino a mRNA (Comirnaty o Moderna), da somministrare ad una distanza di 8-12 settimane dalla prima dose. Qui la circolare completa con tutte le indicazioni.

Per quanto riguarda la Basilicata, ad oggi  sono in ferma 11.352 richiami Astrazeneca età 12-59 anni, ancora da somministrare, che saranno effettuati con vaccino MRNA, come da decisione del Governo.  Mentre ci sono 36.000 richiami età 60-79 AZ ancora da fare. Al momento la disponibilità è 11.500 vaccini Astrazeneca in giacenza e si è in attesa di programmazione consegne.

Al momento abbiamo somministrato in Basilicata: sono state somministrate: 268.725 dosi Pfizer; 35.277 Moderna, 66.584 AZ; 7245 J&J.

Le autorità sanitarie lucane precisano che gli Open day Astrazeneca hanno riguardato la fascia di età 60-79 anni.

Più informazioni su