Quantcast

Bardi e Guarente: bocciatura senza appello

I consiglieri comunali del centrosinistra di Potenza commentano il sondaggio de Il Sole 24 Ore

I consiglieri comunali del centrosinistra di Potenza commentano, in una nota, il sondaggio de Il Sole 24 Ore sul gradimento di presidenti di Regione e sindaci.

Di seguito il comunicato stampa integrale

“Il responso dell’indagine annuale “Governance Poll”, effettuata da Noto Sondaggi e pubblicata in queste ore da “Il Sole 24 ore, vede il governatore Bardi tristemente ultimo nelle classifiche di gradimento dei Presidenti ed il sindaco Guarente soltanto all’ottantunesimo posto tra i primi cittadini.

Sono dati che non sorprendono ma che evidenziano oltremodo il dissenso del popolo lucano e dei cittadini del capoluogo rispetto ad una politica di annunci a cui mai nessuno, fino a questo momento, ha fatto corrispondere le azioni concrete. La pessima gestione dell’emergenza sanitaria e di quella sociale ancora in atto, sta presentando il conto al generale Bardi il quale viene oramai percepito dai cittadini lucani quasi come un passante che si trova a via Verrastro praticamente per caso. Per quanto riguarda, invece, il giudizio dei potentini rispetto ai primi due anni di giunta leghista, non possiamo che esprimere la medesima valutazione negativa: le promesse del cambiamento miracoloso che abbiamo ascoltato in campagna elettorale si sono velocemente trasformate nella realtà di un’amministrazione incapace, tra le altre cose,di gestire le questioni legate ad ACTA (soprattutto l’emergenza occupazionale conseguente) e di programmare l’utilizzo di diversi fondi(milioni di euro) relativi alla realizzazione di opere strategiche che avrebbero garantito nuovi servizi ai cittadini. Una bocciatura senza appello.

I Consiglieri di Centrosinistra: Bianca Andretta, Angela Blasi, Roberto Falotico, Francesco Flore, Angela Fuggetta, Rocco Pergola, Pierluigi Smaldone e Vincenzo Telesca.