Quantcast

Madonna della Bruna, Bardi: “Torneremo a festeggiarla come sempre”

Gli auguri del presidente della Regione ai cittadini di Matera per il 2 luglio

“Per il secondo anno consecutivo i festeggiamenti in onore della Madonna della Bruna si caratterizzano per un’atmosfera diversa dal solito, in cui prevalgono gli elementi essenziali: la preghiera dei fedeli e i riti religiosi da vivere nel rispetto delle norme di contrasto alla diffusione del virus”. È quanto dichiara il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, in un messaggio rivolto ai materani in occasione della festa della Protettrice della città.

“La pandemia ha messo a dura prova ciascuno di noi, spingendoci a guardare tante situazioni da angolazioni diverse. Purtroppo – prosegue il presidente – non possiamo ancora dire di averla messa alle nostre spalle ed è per questo che dobbiamo continuare ad assumere comportamenti responsabili.

Dopo l’anno da Capitale europea della cultura, la città avrebbe dovuto raccogliere i frutti di quella straordinaria esperienza, ma il turismo è stato il settore maggiormente colpito dall’emergenza sanitaria e ora dobbiamo mettere in campo tutte le nostre energie per recuperare il terreno perduto, rilanciando Matera e le altre mete attrattive della Basilicata. Il G20 che si è tenuto nei giorni scorsi rappresenta un ottimo punto di partenza per Matera e la Regione tutta. In considerazione dei risultati della campagna vaccinale, speriamo che nel 2022 torneremo a festeggiare la Madonna della Bruna come sempre. Questo – conclude Bardi – è il mio augurio ai cittadini di Matera e di tutta la Basilicata”.